La Biblioteca Innocenti Library Alfredo Carlo Moro, nata nel 2001 come Progetto di cooperazione fra l' Istituto degli Innocenti di Firenze e  l'Office of Research dell'UNICEF in accordo con il Governo Italiano, è specializzata sui diritti delle bambine e dei bambini  e sulle principali tematiche relative all'infanzia, l'adolescenza e le famiglie.

Al suo interno ospita la Sala di consultazione dell'Archivio

L'accesso alla Biblioteca e alla Sala di consultazione è consentito a tutti per motivi di studio e ricerca, previa iscrizione e presentazione di un documento di identità (per gli studenti che accedono alla Sala di consultazione dell'Archivio è richiesta anche una lettera di presentazione del proprio docente).

In occasione della festività di San Giovanni, la Biblioteca e la Sala di consultazione dell'Archivio storico resteranno chiuse lunedì 24 Giugno.

Per la pausa estiva, la Biblioteca e la Sala di consultazione dell’Archivio storico resteranno chiuse da lunedì 5 a venerdì 16 Agosto compreso.

 

 

 

Lo Spedale assegna un nuovo nome a un bambino che ritorna dal baliatico

Francesco, per non sapere suo nome. 1532. Santo Gallo segnato B, 205.
Nota: Questo bambino tornò da balia per insino del mese di febraio 1531 et non sapendo ove si fussi stato a balia, né a che libro si sia, l’abiamo posto detto nome. Mostra mesi 15.

(AOIF, Balie e bambini dall'anno 1525 all'anno 1538 AA, 25/03/1525-24/07/1539, inv. 496, c. 119v)

Pagine

Un progetto di

 

In collaborazione con